Vissotto: "Monza può arrivare lontano"

Intervista esclusiva all'opposto brasiliano nel giorno del suo esordio casalingo con il Gi Group, vittorioso 3-1 contro Padova.

20 Gennaio 2017

L'anticipo della settima giornata di ritorno della Superlega di pallavolo maschile, vinto 3-1 da Monza contro Padova, è stato caratterizzato dall'atteso debutto casalingo con il Gi Group di Leandro Vissotto.

L'opposto brasiliano, campione del mondo nel 2010, dopo aver contribuito con quattro punti al successo della sua nuova squadra, ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sportal.it: "Sono molto felice di essere tornato in Italia dopo cinque anni. Purtroppo ho avuto qualche problemino fisico prima di cominciare questa avventura e all'esordio contro Latina ho rimediato una contrattura, ma sono contento di essere riuscito a giocare e a dare una mano. Per me questa è una bella opportunità, speriamo di crescere giorno dopo giorno".

"Credo molto in questa squadra, ha un grande potenziale. Dobbiamo mettercelo tutti nella testa e lavorare duramente in palestra, possiamo arrivare lontano. Nei playoff poi quello che succede succede ma dobbiamo essere pronti a giocarcela, partita dopo partita", ha aggiunto l'ex giocatore di Latina, Taranto, Trento e Cuneo.

Le rivali non mancano: "Sicuramente Civitanova, Perugia e Modena sono un passo davanti alle altre ma nei playoff tutti giocano per vincere. Loro partono in vantaggio ma dietro stiamo tutti lavorando per riuscire a dare fastidio".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Simone Moro annuncia la sua nuova sfida
Simone Moro annuncia la sua nuova sfida
©Football americano in lutto, morto Ciro Franzoso
Football americano in lutto, morto Ciro Franzoso
©Mike Tyson pareggia:
Mike Tyson pareggia: "Non sono più un gigante"
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina