Tyson Fury torna sul ring

L'inglese era stato sospeso per violazioni delle norme antidoping.

A due anni e mezzo di distanza dalla vittoria su Wladimir Klitschko che gli consentì di vincere le cinture Ibf, Wba e Wbo dei pesi massimi, Tyson Fury tornerà sul ring. Il 29enne pugile inglese, riporta la BBC, combatterà il 9 giugno a Manchester, contro un avversario ancora da definire. 

Fury era stato sospeso per violazioni delle norme antidoping nel 2016 e lo scorso dicembre aveva accettato una squalifica retrodatata di due anni. Con un record di 25 vittorie su 25 incontri, Fury si è affidato al promoter Frank Warren. Le corone Ibf, Ibo, Wba e Wbo dei pesi massimi sono nelle mani di un altro pugile inglese, Anthony Joshua, mentre il titolo Wbc appartiene all'americano Deontay Wilder.

tyson fury

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus: la pallavolo si ferma fino al primo marzo
Coronavirus: la pallavolo si ferma fino al primo marzo
La Coppa Italia va alla Lube
La Coppa Italia va alla Lube
Tyson Fury conquista la cintura Wbc
Tyson Fury conquista la cintura Wbc
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium