Trento strappa il primo posto al Perugia

3-0 per la squadra di Lorenzetti che ottiene così la 19esima vittoria consecutiva.

5 Gennaio 2019

Vittoria netta, davanti al proprio pubblico contro la diretta concorrente per il titolo e primo posto in solitaria. Questa è la serata perfetta per l’Itas Trentino.

Sir Safety Perugia troppo imprecisa in attacco e con evidenti problemi in ricezione per mettere in difficoltà la squadra di Lorenzetti che viene trascinata dalla coppia serba Lisinac-Kovacevic assistiti da un Vettori tornato quello visto in Nazionale negli anni scorsi.

Primo set all’insegna dell’equilibrio che Trento riesce a portare a casa per 25-23. Decisivi i molti errori di Perugia alla battuta.

Il secondo viene deciso sempre dai nove metri, ma questa volta è la bravura di Giannelli che è letale con la sua battuta tattica che manda in tilt la difesa di Perugia.

Terzo set che termina dopo una lunga serie di vantaggi che premiano Trento grazie all’attacco decisivo di Vettori che fissa il risultato sul 35-33 per il 3-0 finale.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Foto MezzelaniLuciano Buonfiglio tira un sospiro di sollievo
Luciano Buonfiglio tira un sospiro di sollievo
©Getty ImagesOlimpiadi salve: approvato decreto autonomia Coni
Olimpiadi salve: approvato decreto autonomia Coni
©Alessandra LazzarottoVa a sbattere contro il seggiolone arbitrale: dito rotto
Va a sbattere contro il seggiolone arbitrale: dito rotto
 
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle