Trento al tie-break, fuori Civitanova

E' servito il tie-break ma alla fine la Diatec Trentino ha piegato una coriacea Lube Cucine Banca Marche Civitanova, guadagnandosi il pass per la finale della Coppa Italia Superlega 2016: domenica sfiderà la Dhl Modena, uscita vittoriosa dalla sfida con la Sir Safety Conad Perugia.

Juantorena e compagni hanno risposto colpo su colpo ma hanno ceduto 3-2 (25-19 17-25 25-22 25-27 15-11) al cospetto dei campioni d'Italia.

Trento è partita bene, con Lanza perfetto in ricezione e Djuric martellante in attacco ma la Lube, dopo aver perso il primo set abbastanza nettamente, si è ritrovata, cavalcando l'intramontabile Miljkovic, top scorer dei suoi con 24 punti.

A fare la differenza nel finale sono stai i dettagli, con qualche errore di troppo di Juarorena mentre dall'altra parte Solè non ha sbagliato i palloni decisivi. Da segnalare anche i due video check chiamati sui match point di Trento: il primo ha sorriso alla Lube mentre sembrava già tutto finito mentre il secondo ha sancito la fine delle ostilità.

ARTICOLI CORRELATI:

Zanardi, il dottor Costa:
Zanardi, il dottor Costa: "Reagisce agli stimoli"
Ishikawa:
Ishikawa: "Sono a Milano per crescere"
Già esauriti i biglietti per i tre concerti del Teatro dell'Opera nella Nuvola
Già esauriti i biglietti per i tre concerti del Teatro dell'Opera nella Nuvola
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa