Sei anni di carcere per Pistorius

Oscar Pistorius è stato riconosciuto colpevole di omicidio volontario per l'uccisione della sua fidanzata Reeva Steenkamp nel febbraio 2013. L'ex atleta è stato condannato a sei anni di carcere in seguito alla sentenza pronunciata dal giudice Thokozile Masipa del Tribunale di Pretoria che ha riconosciuto le attenuanti richieste dal legale del campione paraolimpico evitandogli così una pena più severa

"Credo che una lunga condanna non sia giusta, ha già trascorso del tempo in carcere e ai domiciliari ed è un ideale candidato per un programma di riabilitazione", le parole del giudice. 

In primo grado il sudafricano era stato condannato a cinque anni per omicidio colposo. Il campione paraolimpico si trova al momento in custodia e, sbrigate le pratiche amministrative, verrà trasferito presso il Kgosi Mampuru, il carcere di massima sicurezza di Pretoria. Nelle prossime ore si saprà se l'accusa deciderà di appellare il verdetto alla Suprema Corte d'Appello.

ARTICOLI CORRELATI:

Zanardi, il dottor Costa:
Zanardi, il dottor Costa: "Reagisce agli stimoli"
Ishikawa:
Ishikawa: "Sono a Milano per crescere"
Già esauriti i biglietti per i tre concerti del Teatro dell'Opera nella Nuvola
Già esauriti i biglietti per i tre concerti del Teatro dell'Opera nella Nuvola
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa