Russia, rigettato l'appello per Rio

21 Luglio 2016

Niente da fare per Yelena Isinbayeva ed i suoi colleghi.

"Il Tas conferma la validità della sentenza Iaaf, secondo la quale gli atleti la cui federazione nazionale è sospesa non sono eleggibili per le competizioni sotto egida Iaaf".

Con questo dispositivo il Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna ha rigettato l'istanza dei 68 atleti russi sospesi dalla Federatletica internazionale a seguito del primo rapporto Wada del novembre scorso.

La sentenza potrà ora avere influenza anche sulla decisione del Cio sul bando di tutti gli sport russi dalle Olimpiadi. Martedì l'Esecutivo aveva infatti rinviato la decisione definitiva sulle sanzioni dopo la sentenza del Tas.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©L'Allianz Powervolley Milano vola in semifinale
L'Allianz Powervolley Milano vola in semifinale
©Michele Pasinato, il commovente addio a Padova
Michele Pasinato, il commovente addio a Padova
©Juantorena:
Juantorena: "Nulla era scontato"
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto