Rio, fuori sette nuotatori russi

25 Luglio 2016

Il giorno dopo la parziale apertura alla presenza di atleti russi all’Olimpiade di Rio decretata dal Cio, che ha dato facoltà alle singole federazioni di scegliere i partecipanti, il contingente russo perde altri pezzi importanti dopo i componenti della squadra di atletica leggera.

La Federazione Internazionale di nuoto ha infatti deciso di assecondare l’indicazione del Cio di non consentire la partecipazione ai Giochi agli atleti con precedenti squalifiche e ha quindi escluso dalla squadra di nuoto 7 atleti: si tratta di Mikhail Dovaglyuk, Yulia Efimova, Natalia Lovtcova e Anastasia Krapivina, che si aggiungono a Nikita Lobintsev, Vladimir Morozov e Daria Ustinova, i cui nomi appaiono nel rapporto della Wada.

Fa rumore in particolare il caso della Efimova, campionessa del mondo in carica nei 100 rana e bronzo olimpico a Londra nei 200. Il presidente della federazione russa di nuoto Vladimir Salnikov ha parlato di “sorpresa molto spiacevole".
 

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Stephane Peterhansel si conferma re della Dakar
Stephane Peterhansel si conferma re della Dakar
©L'urlo di Blengini:
L'urlo di Blengini: "Italia da medaglia a Tokyo"
©Dakar: morto il pilota Pierre Cherpin
Dakar: morto il pilota Pierre Cherpin
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto