P&G lancia "Strong"

28 Aprile 2016

A 100 giorni dalla Cerimonia di Apertura dei Giochi Olimpici di Rio 2016, Procter & Gamble, l’azienda produttrice di marche quali Dash, Gillette, Pantene, Head & Shoulders e Oral B, presenta il video "Strong", l’ultima esecuzione della nota e premiata iniziativa "Grazie di cuore, Mamma". 
 
I video realizzati da P&G per le precedenti edizioni dei Giochi Olimpici di Londra 2012 e Sochi 2014 -‘Best Job’ ‘Kids’ e ‘Pick Them Back Up’ – apprezzatissimi anche dalla critica, sono tra i più visti di sempre tra i video realizzati in occasione dei Giochi Olimpici e “Strong” si inserisce esattamente in questo stesso filone narrativo, proponendo una nuova riflessione sul ruolo fondamentale che hanno le mamme nella vita dei “Strong” esplora la semplice e umana verità per cui il coraggio che le mamme dimostrano ogni giorno, risuona come un insegnamento nei momenti più difficili  della vita dei figli. Il film segue il percorso di quattro mamme e dei loro figli verso i Giochi Olimpici, mostrando i momenti, grandi e piccoli, nei quali la forza delle quattro mamme ha fatto la differenza, fino al momento in cui ogni figlio dimostra la propria forza e il proprio coraggio sul più grande palcoscenico del mondo, quello dei Giochi Olimpici. Per vedere "Strong" https://www.youtube.com/watch?v=0az2vWugws8
 
"Ho rivisto in Strong la storia della mia famiglia e della mia grande passione, il rapporto fortissimo che ho da sempre con mia mamma Lorena – ha detto Gregorio Paltrinieri, campione del mondo e detentore del record del mondo nei 1.500 m stile libero in vasca corta, vice campione del mondo degli 800 m stile – è lei, che mi ha sempre incoraggiato: lo ha fatto a 4 mesi, portandomi per la prima volta in piscina dove papà era istruttore di nuoto e ha continuato a farlo in seguito. A 17 anni, ad esempio, quando anche grazie al suo coraggio, mi sono trasferito a Ostia per allenarmi al Centro Federale. Un passo che è stato difficile compiere: tante paure, tanti dubbi, ma poi la fiducia e la determinazione hanno prevalso. Così, siamo arrivati alle “grandi gare”: io in vasca e mia mamma sugli spalti, a esultare per me. Sempre al mio fianco: a Barcellona così come a Herning dove, dopo una gara disastrosa, mi ha incoraggiato e dato la forza di ripartire, per dare ancora una volta il meglio di me fino ad arrivare a Kazan dove ho conquistato un oro e un argento mondiale. E’ stata una grande fonte di ispirazione per me. P&G riconosce da sempre il ruolo fondamentale delle mamme ed è per questo che sono così orgoglioso di rappresentare P&G alle Olimpiadi".
 
"L’iniziativa 'Grazie di cuore, Mamma' è iniziata con l’intuizione che dietro ogni atleta ci sia una grande mamma – ha dichiarato Marc Pritchard, P&G Global Brand Officer –. Essere lo ‘sponsor fiero di sostenere tutte le mamme’ è un modo naturale per noi di guardare ai Giochi Olimpici perché i prodotti P&G sono parte della vita di ogni giorno non solo delle mamme degli atleti olimpici ma anche di tutte le mamme e dei loro figli. Sappiamo bene quanto le mamme siano forti in ogni aspetto della vita quotidiana e come i figli attingano e imparino da questa forza man mano che crescono. Con questa campagna, dunque, invitiamo tutti a unirsi a noi nel dire 'Grazie' alle mamme per il ruolo che svolgono nel crescere figli forti". 
 
P&G, con le sue marche, da sempre al fianco di tutte le mamme del mondo, ha deciso di accompagnare ai Giochi Olimpici di Rio 2016 gli atleti e le loro mamme di 21 Paesi , tra i quali: Italia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Stati Uniti d’America e il Paese ospite, il Brasile. Oltre a Gregorio Paltrinieri e sua mamma Lorena, ambasciatori per l’Italia, la collaborazione con gli atleti e le loro mamme: Gregorio Paltrinieri (campione del mondo e detentore del record del mondo nei 1.500 m stile libero in vasca corta, vice campione del mondo degli 800 m stile) e sua mamma Lorena, Ashton Eaton (USA, Decathlon, Medaglia d’oro olimpica) e sua mamma Roslyn Eaton, Jessica Ennis-Hill (UK, eptatleta, Medagia d’oro olimpica), mamma a sua volta, e sua madre Alison, Jaqueline Carvalho (Brasile, Beach Volley, Medaglia d’oro olimpica), mamma a sua volta, e sua madre Josiane Costa.

©

ULTIME NOTIZIE:

©Europei nuoto, Azzurri inarrestabili: altre tre medaglie d'oro
Europei nuoto, Azzurri inarrestabili: altre tre medaglie d'oro
©Alberto Juantorena lotta per la vita, Cuba in ansia
Alberto Juantorena lotta per la vita, Cuba in ansia
©Marcell Jacobs, il coach svela le condizioni del campione olimpico
Marcell Jacobs, il coach svela le condizioni del campione olimpico
©Grand'Italia nel nuoto, poker d'oro per gli Azzurri a Roma
Grand'Italia nel nuoto, poker d'oro per gli Azzurri a Roma
©Linda Cerruti in lacrime dopo l'argento:
Linda Cerruti in lacrime dopo l'argento: "Mi sono detta 'basta'!"
©Civitanova riparte da Ivan Zaytsev e altri quattro
Civitanova riparte da Ivan Zaytsev e altri quattro
 
Buon compleanno Giorgio Chiellini! Le foto di una carriera senza fine
Le pagelle di Milan-Udinese 4-2
Le pagelle di Lecce-Inter 1-2
Le pagelle di Monza-Torino 1-2
Tanti auguri Mario Balotelli! Le foto dei momenti più iconici della sua carriera
Alisha Lehmann, la svizzera da sballo: le foto
ll Real Madrid va in gol con Sanna Marin: le foto
Tanti auguri a Javier Zanetti! Le foto di una carriera inimitabile