Nuovi guai per Vinny Pazienza

L'ex campione del mondo dei superleggeri arrestato per violenze domestiche verso la compagna.

Non c’è pace per Vincenzo Edward Pazienza, per tutti semplicemente Vinny Paz. L’ex campione del mondo dei superleggeri e dei superwelter è stato arrestato dalla polizia del Rhode Island per "violenze domestiche" nei confronti dell’attuale compagna, che dopo essere stata picchiata era riuscita a barricarsi in bagno, prima che un parente chiamasse la polizia per fare irruzione nella casa dell’ex pugile.

Pazienza, 55 anni, era già stato arrestato a gennaio per aver picchiato un uomo al termine di una discussione causata da un prestito non rimborsato.

Si tratta dell’ennesimo episodio controverso della vita di Paz, passato alla storia per il vittorioso ritorno sul ring battendo il dominicano Luis Santana 13 mesi dopo un grave incidente stradale, è stato più volte arrestato in passato per reati connessi ad alcool e violenza domestica.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Tokyo 2020, Tortu è fiducioso
Tokyo 2020, Tortu è fiducioso
Dorothea Wierer nella storia: terzo oro mondiale
Dorothea Wierer nella storia: terzo oro mondiale
Dallapè: dramma sfiorato e Olimpiadi a rischio
Dallapè: dramma sfiorato e Olimpiadi a rischio
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium