Nuoto, Benedetta Pilato stupisce ancora

La 14enne tarantina conquista l'oro nei 50 rana agli Europei in vasca corta ottenendo la settima miglior prestazione di tutti i tempi.

Brilla ancora la giovanissima stella di Benedetta Pilato. Agli Europei in vasca corta che si stanno svolgendo a Glasgow la 14enne nuotatrice tarantina ha conquistato la medaglia d’oro nei 50 rana migliorando il record italiano grazie al tempo di 29”41. Si tratta anche del record mondiale juniores nonché della settima miglior prestazione di tutti i tempi.

Al secondo posto Martina Carraro, con un 29”60. Per Pilato si tratta della seconda medaglia "senior" della carriera dopo l'argento mondiale in vasca lunga, conquistato a Gwangju lo scorso luglio al debutto con la Nazionale maggiore. 

La prima giornata di gare a Glasgow ha regalato numerose altre medaglie all'Italia: bronzo nei 400 misti per Ilaria Cusinato e per Gabriele Detti nei 400 stile, per Fabio Scozzoli nei 50 rana e anche per la staffetta veloce 4x50 stile libero con Federico Bocchia, Marco Orsi, Giovanni Izzo e Alessandro Miressi alle spalle di Russia e Polonia.

 

Pilato

ARTICOLI CORRELATI:

Dallapè: dramma sfiorato e Olimpiadi a rischio
Dallapè: dramma sfiorato e Olimpiadi a rischio
Nuova tragedia per la famiglia Viceconte
Nuova tragedia per la famiglia Viceconte
Procter & Gamble al fianco di Special Olympics
Procter & Gamble al fianco di Special Olympics
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium