Hockey, Dal Rin: "Servono impianti"

L'allenatore di Milano Rossoblu: "Siamo un bel gruppo, nato due anni fa".

Dopo aver vinto Scudetto e Coppa Italia, Milano Rossoblu, squadra di hockey milanese, ha iniziato la nuova stagione di Serie B con un successo. Sportal.it ha sentito, in esclusiva, Massimo Dal Rin, allenatore della squadra milanese...

Dal Rin, come è cambiata la squadra quest'anno?
"Il gruppo è nato due anni fa. Siamo cresciuti nel corso del tempo. Siamo un bel gruppo. Abbiamo perso Pozzi ma sono arrivati degli elementi comunque importanti. Ci siamo aggiustati in difesa dove, lo scorso anno, abbiamo avuto qualche problema".

Obiettivi della stagione appena cominciata?
"Lo scorso anno siamo andati benissimo, vogliamo ripeterci. Ci teniamo a far bene anche nella sfida, del prossimo 14 ottobre, contro il Ritter, formazione in forza nel campionato Alps, valida per la Supercoppa Italiana".

Cosa manca al movimento dell'hockey in Italia?
"Mancano gli impianti. I pochi che ci sono, purtroppo, sono affollati. Milano, ad esempio, ha bisogno di un impianto per allenarsi al meglio, un palazzetto per far crescere i ragazzi e il movimento".

Foto Luca Santilli

Hockey Milano

ARTICOLI CORRELATI:

Lele Forever vs Covid: la donazione sale a 45mila euro
Lele Forever vs Covid: la donazione sale a 45mila euro
Olimpiadi rinviate al 2021: ecco le nuove date
Olimpiadi rinviate al 2021: ecco le nuove date
Il mondo degli sport equestri lancia un appello
 
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan