Grande hockey in line in Alto Adige

31 Maggio 2016

Bolzano e Merano capitali dei campionati mondiali masters di hockey in line, disciplina sportiva che vede fronteggiarsi due squadre da 5 giocatori, rollerblade ai piedi, su piste comprese fra i 20×40 metri e i 30×60 metri, con una mazza impugnata per colpire un disco e fare gol all’avversario.

La manifestazione iridata di questa disciplina, sostenuta dalle aziende di soggiorno di Bolzano, Merano e vari sponsor, si svolgerà da mercoledì 1 a domenica 5 giugno. Per l’Italia scenderanno in campo due rappresentative: due over 38 con l’Italia titolare guidata da coach Roberto Varotto, l’Italia 2 guidata da Federico Parini e la nazionale over 45, guidata da Alessandro Tarantola. Nel Master 38 L’Italia di Varotto parte tra le favorite, vicecampione mondiale in carica dopo il secondo posto a Dusseldorf in Germania, insieme a Stati Uniti, Canada e la Repubblica Ceca campione in carica. Nel Master 45 favorite Francia e Repubblica Ceca con possibile sorpresa la Nuova Zelanda.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©L'Aci Lucca dice no ai test rally abusivi
L'Aci Lucca dice no ai test rally abusivi
©Marcell Jacobs nuovo re dei 100 m: 9''95
Marcell Jacobs nuovo re dei 100 m: 9''95
©Nessuna sorpresa: avanti con Giovanni Malagò
Nessuna sorpresa: avanti con Giovanni Malagò
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto