Giulia Angelucci si conferma regina

La portacolori del karate Pozzuolo si laurea ancora una volta campionessa italiana di kumite.

18 Marzo 2019

Giulia Angelucci del karate Pozzuolo si laurea ancora una volta campionessa italiana di kumite, dopo il successo della passata edizione in cui esordiva neanche 18 enne agli italiani senior, quest'anno nella categoria 61 kg si è ripetuta confermando, se ancora ce ne fosse stato bisogno, tutte le sue qualità tecniche ed agonistiche.

Agile, mobile, reattiva, la Angelucci sembrava danzare sul tatami mentre batteva una dietro l'altra tutte e cinque le avversarie incontrate, senza concedergli neanche un punto e correndo così verso il bis tricolore. "Sono molto contenta di aver riconfermato il titolo nonostante il cambio di categoria" le prime parole della raggiante studentessa milanese dopo il trionfo.

Bene anche la compagna di palestra e coetanea Camilla Petruzzi medaglia di bronzo al termine di un'emozionante finale che la vedeva in svantaggio per 2-0 fino dodici secondi dalla fine quando con una improvvisa proiezione ha messo a terra l'avversaria conquistando i tre punti decisivi.

©Karate Pozzuolo

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLuna Rossa: stravolto il programma di America's Cup
Luna Rossa: stravolto il programma di America's Cup
©Getty ImagesHannu Mikkola è morto, addio al
Hannu Mikkola è morto, addio al "finlandese volante"
©Getty ImagesLuna Rossa, Coppa America a rischio rinvio
Luna Rossa, Coppa America a rischio rinvio
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle