Gino Pasqualotto è morto

Il mito dell'hockey su ghiaccio italiano è scomparso improvvisamente. Aveva 63 anni.

E' morto a Bolzano Gino Pasqualotto, mito dell'hockey su ghiaccio italiano. Aveva 63 anni. Il presidente della Federazione italiana sport del ghiaccio Andrea Gios e il responsabile del settore hockey Tommaso Teofoli hanno espresso il più profondo cordoglio, a nome dell'intera federazione, per l'improvvisa scomparsa di una colonna della nazionale azzurra, interprete di primo livello dell'hockey su ghiaccio italiano e leggenda dell'HC Bolzano. Meno di quattro mesi fa, in un PalaOnda gremito, si festeggiava il ritiro della mitica maglia 33, quella indossata in carriera da Pasqualotto, unico a cui è stata riservato questo onore nella lunga storia della formazione biancorossa. Colonna della propria città, con la maglia dell'HC di cui è stato capitano, ha vinto la bellezza di dieci scudetti e un'Alpenliga.

Per dieci anni è stato giocatore fisso della nazionale italiana con cui ha partecipato ai Giochi Olimpici Invernali di Sarajevo 1984 nonché ad otto Mondiali. Con lui se ne va un pezzo di storia dell'hockey italiano e un mito per tutti gli appassionati della disciplina.
 

pasqualotto

ARTICOLI CORRELATI:

Zaytsev manda un messaggio a Modena
Zaytsev manda un messaggio a Modena
Ivan Zaytsev lascia l'Italia
Ivan Zaytsev lascia l'Italia
Holyfield apre al match con Tyson a una condizione
Holyfield apre al match con Tyson a una condizione
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena