Garozzo: trovata la medaglia rubata

Merito di una anziana detective che ha avvisato il fiorettista.

Daniele Garozzo può tirare un gran sospiro di sollievo: la sua medaglia d'oro conquistata alle Olimpiadi di Rio de Janeiro lo scorso 7 agosto è stata ritrovata.

Gli era stata scippata mentre si stava recando allo Juventus Stadium per assistere - in qualità di ospite della 'Vecchia Signora' - alla gara contro il Napoli: si era addormentato sul treno e qualche mano lesta aveva sottratto il prezioso pezzo di metallo.

Grazie a un'anziana 'detective', però, la vicenda è terminata con il lieto fine: mentre si aggirava per le strade di Torino, la signora ha visto luccicare qualcosa in mezzo ai sacchetti della spazzatura e, ricordandosi probabilmente dello scippo subito da Garozzo, ha subito trovato il modo di contattarlo, nonostante lui si trovi a Tokyo per una gara di coppa del mondo di scherma.

In sua vece è stato allertato un amico, che ha verificato l'autenticità della medaglia e ha avvertito Garozzo dall'altra parte del mondo: è lei.

Più tardi è intervenuto lo stesso Garozzo, invitando a cena la signora: "Grazie alla signora Mara sono riuscito a ritrovare la mia medaglia. È stata di una gentilezza unica, le farò un gran regalo, la inviterò a Torino ad una gara di coppa del mondo e poi a cena, lei e tutta la sua famiglia o chi vorrà venire con lei. La signora è stata stupenda mi ha contattato tramite i social e mi ha spiegato che mi conosceva e aveva saputo della storia sui giornali. È stata stupenda. Ora la medaglia è nelle mani di un mio amico fidato e quando torno da Tokyo potrò riprendermela".

Daniele Garozzo

ARTICOLI CORRELATI:

Alex Zanardi di nuovo operato
Alex Zanardi di nuovo operato
Zanardi, la rivelazione del compagno di squadra
Zanardi, la rivelazione del compagno di squadra
Nimir da Milano a Trento
Nimir da Milano a Trento
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa