Federica Pellegrini con il cuore in mano

Parole toccanti della fuoriclasse del nuoto, consapevole del momento e pronta a non arrendersi.

18 Marzo 2020

"Sto aspettando col cuore in mano, in questi giorni parlare di qualcosa che non sia la salute delle persone sembra quasi fuori luogo, ma per un atleta che si è allenato per quattro anni e si vede sfuggire forse le Olimpiadi di mano...". Ospite via Skype di "e poi c'è Cattelan Alive", su Sky Uno, Federica Pellegrini non nasconde un po' di ansia per le sorti dei Giochi di Tokyo2020, messi in dubbio dalla pandemia di Covid-19 che ha già costretto la quasi totalità degli sport internazionale a rivedere i calendari.

"Non si sa ancora niente - spiega l'olimpionica del nuoto, immersa nella vasca di casa con occhialetti e costume -. Ci sono tre scenari: il rinvio di qualche mese, di un anno, oppure ci convocano lì 15 giorni prima. Altri quattro anni non ce la farei, se i Giochi fossero rinviati di un anno terrei botta...".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©FederKombatKickboxing Tatami, a Rimini gli Assoluti
Kickboxing Tatami, a Rimini gli Assoluti
©modena volleyGiani celebra l'arrivo di Ngapeth
Giani celebra l'arrivo di Ngapeth
©Getty ImagesItalian Hockey League: il Caldaro si conferma campione
Italian Hockey League: il Caldaro si conferma campione
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto