Elena Pantaleo pronta a combattere per gli atleti

La rappresentante della FederKombat é stata eletta nel nuovo Consiglio Nazionale CONI.

14 Aprile 2021

Grandissimo risultato per la FederKombat.

Elena Pantaleo, pluricampionessa della Federazione, é stata eletta nel nuovo Consiglio Nazionale CONI per il prossimo quadriennio 2021-2024, in quota Atleti. L’atleta siciliana ha ottenuto 41 voti.

"La mia elezione nel Consiglio Nazionale del Coni, in quota Atleti - ha sottolineato - rappresenta un grandissimo risultato per la FederKombat. Spero in questi quattro anni di mandato di riuscire a rappresentare gli interessi degli atleti del mondo degli sport da combattimento e non solo".

I 9 rappresentanti degli atleti:

- Filippo Mondelli
- Raffaella Masciadri
- Tatiana Andreoli
- Federico Pellegrino
- Anna Cappellini
- Carlo Molfetta
- Elena Pantaleo
- Giulia Imperio
- Francesco Marrai

"L'elezione di Elena Pantaleo - commenta il presidente federale Donato Milano - rappresenta lo straordinario percorso della nostra Federazione che in questi anni ha saputo ritagliarsi credibilità e spazio nel mondo della politica istituzionale dello sport, raccogliendo lusinghieri risultati anche dal punto di vista tecnico, vanto sicuramente della nostra Italia a livello internazionale. Ad Elena, gli auguri di un buon lavoro e sono certo che saprà ben rappresentare il nostro movimento degli sport da combattimento e di tutto lo sport italiano in generale".

La carriera di Elena Pantaleo:    
nata a Palermo il 25/03/1996, tesserata con la Polisportiva Cinecittà Bettini di Roma

Nel Point Fighting è stata:
- 3 volte campionessa del mondo (-65kg juniores 2012 Bucarest, -65kg juniores 2014 Rimini, -65kg senior 2017 Budapest)
- 1 volta vicecampionessa Mondiale (-65kg senior 2015 Dublino);
- 3 volte campionessa europea (-65kg juniores 2013 Krynica Zdroj, -65 kg senior 2018 Maribor, a squadre senior 2018 Maribor);
- 1 volta vicecampionessa Europea (-65kg senior 2016 Loutraki)
- 9 volte Campionessa italiana dal 2011 al 2019 (cat -60, -65)
- 3 volte vincitrice del "The One" alla Pointfighting Cup 2017, 2018, 2019

Inoltre, ha conquistato l'Open nelle seguenti gare: Coppa del Mondo Bestfighter, Coppa del Mondo Hungarian Cup, Flanders Cup, Yokoso Dutch Open, Bristol Open, Pan-American International e Pointfighting Cup.

"Ad Elena, da parte di tutta FederKombat, del presidente Donato Milano, dei vicepresidenti Riccardo Bergamini (vicario) e Marco Bertoletti, del segretario generale Stefano Rigamonti, del Consiglio Federale e di tutti le Società del movimento degli sport da combattimento, le più vive congratulazioni per il risultato ottenuto" si legge nella nota diramata dalla FederKombat.

 

©Federkombat

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesHockey ghiaccio, annullate le sfide con l'Austria
Hockey ghiaccio, annullate le sfide con l'Austria
©Getty ImagesAndré Villas-Boas cambia sport
André Villas-Boas cambia sport
©Getty ImagesManuel Bortuzzo: triste saluto al medico che gli salvò la vita
Manuel Bortuzzo: triste saluto al medico che gli salvò la vita
 
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto
Paris Saint Germain-Manchester City 1-2, le foto