Cagnotto tricolore, bronzo per la Pellacani

3 Aprile 2016

48esimo titolo italiano, 18esimo dal trampolino tre metri per Tania Cagnotto nei campionati italiani assoluti indoor di tuffi in svolgimento a Bolzano. La finanziera bolzanina, 31 anni il prossimo 15 maggio, nella manifestazione organizzata dalla Federazione Italiana Nuoto e Bolzano Nuoto, ha preceduto la compagna di sincro Francesca Dallapè. Terzo gradino del podio a Chiara Pellacani.
 
Seppur non al top della condizione, la numero uno azzurra si è imposta facendo leva sull’indiscutibile classe e la grande esperienza. Argento per la trentina dell’Esercito Francesca Dallapè, che ha sciorinato una prova lodevole, in particolare per quanto riguarda le rotazioni avanti e ritornato, mentre su indietro e rovesciato è incappata in qualche sbavatura.
 
Assume un significato particolare il bronzo della giovanissima Chiara Pellacani, classe 2002 della MR Sport, che dopo il successo dalla piattaforma di ieri si è classificata al terzo posto davanti a rivali più esperte e accreditate come Laura Billotta delle Fiamme Ore e Laura Granelli della Bergamo Nuoto.
 
A Bolzano, porta delle Dolomiti, nel trampolino da un metro maschile in gara  33 atleti che si sono contesi gli otto posti per la finale in una fase eliminatoria non di eccelsa qualità tecnica.
 
Protagonista è stato ancora Giovanni Tocci. Il cosentino dell’Esercito ha animato un’avvincente sfida a distanza con Andrea Chiarabini delle Fiamme Oro, Andrea Billi dei Carabinieri, piazzatisi nell’ordine, davanti a Michele Benedetti, Gabriele Auber e Lorenzo Marsaglia, rimasti in corsa per il podio fino all’ultimo. Pass europeo per Tocci e Chiarabini.
 
Nella finale del sincro femminile dal trampolino Tania Cagnotto e Francesca Dallapè si sono imposte alla grande, nonostante la non buona esecuzione del triplo e mezzo avanti della bolzanina. Argento alle giovani Chiara Pellacani (2002) e Giulia Vittorioso (2001). La coppa della MR Sport  ha preceduto di solo punto Flavia Pallotta - Camilla Tramentozzi della Carlo Dibiasi.
 
Oggi,  domenica, ultima giornata di gare, alle 9.30, eliminatorie dal trampolino femminile un metro e dalla piattaforma maschile con le finali nel pomeriggio, a partire dalle 15.00.
Le prove tricolori saranno seguite da RaiSport1 con differita dalle 17.00, telecronista Stefano Bizzotto, commentatore tecnico Oscar Bertone. 
 
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Alex Schwazer si deve rassegnare
Alex Schwazer si deve rassegnare
©L'Aci Lucca dice no ai test rally abusivi
L'Aci Lucca dice no ai test rally abusivi
©Marcell Jacobs nuovo re dei 100 m: 9''95
Marcell Jacobs nuovo re dei 100 m: 9''95
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto