Boxe, Patera sicuro: "Vincerò io e anche l'Inter"

Grande attesa per l'evento, del 28 giugno, nel nuovo Palalido.

Il 28 giugno, la grande boxe tornerà di scena a Milano, nello specifico nel nuovo Palalido Allianz Cloud. Tanti i match in programma di cartello. Oltra alla sfida Daniele-Scardina-Alessandro Goddi, riflettori puntati su Francesco Patera che difenderà il titolo europeo dei pesi leggeri contro il nord-irlandese Paul Hyland Jr.

Sportal.it ha intervistato, in esclusiva, l'italo-belga Francesco Patera per saperne di più su questo importissimo match che dovrà sostenere in quel di Milano:

Che significa per te partecipare all'evento del 28 giugno al Palalido?
"E' un grande evento, uno dei più prestigiosi degli ultimi anni. Sono contento di poter combattere, da italiano, in Italia. E' la mia prima volta qui in Italia, sono davvero felice".

Affronterai Hayland, pugile di tutto rispetto...
"Credo che sia un avversario tecnico, si muove tanto ma io sono concentrato a far bene e credo di vincere. Mi sono allenato duramente, due volte al giorno, sei giorni alla settimana, per essere pronto".

Che farai se dovessi batterlo?
"Mi prenderò del tempo per me. Qualche giorno di vacanza e mi lascerò andare anche a qualche buon piatto".

Oltre alla boxe, che altro sport segui?
"Mi piace molto il calcio. Sono un tifoso dell'Inter".

Inter che si giocherà l'accesso alla Champions League nell'ultima giornata...
"Credo che domenica, contro l'Empoli, l'Inter vincerà e andrà in Champions League".

boxe, scardina, goddi

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus: la pallavolo si ferma fino al primo marzo
Coronavirus: la pallavolo si ferma fino al primo marzo
La Coppa Italia va alla Lube
La Coppa Italia va alla Lube
Tyson Fury conquista la cintura Wbc
Tyson Fury conquista la cintura Wbc
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium