Boxe, morto il pugile Patrick Day

Il 27enne pugile aveva subito un intervento al cervello dopo il k.o. subito sabato.

Lutto nel mondo della boxe. Patrick Day non ce l'ha fatta. Il 27enne pugile americano è deceduto, complice la grave lesione cerebrale subita nel corso del match, di sabato, in quel di Chicago, contro Charles Conwell.

A dare la triste notizia è stato Lou DiBella, il promoter dell'evento: "A nome della famiglia, della squadra di Patrick e delle persone a lui più vicine, siamo grati per le preghiere e le espressioni di sostegno e amore per Pat".

Il pugile americano era stato sottoposto ad un intervento d'urgenza al cervello per provare a salvargli la vita ma, purtroppo, non ce l'ha fatta. Sconvolto Charles Conwell, che aveva invitato tutti a pregare per il suo avversario.

Patrick Day

ARTICOLI CORRELATI:

Tokyo 2020, Tortu è fiducioso
Tokyo 2020, Tortu è fiducioso
Dorothea Wierer nella storia: terzo oro mondiale
Dorothea Wierer nella storia: terzo oro mondiale
Dallapè: dramma sfiorato e Olimpiadi a rischio
Dallapè: dramma sfiorato e Olimpiadi a rischio
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium