Boxe in lutto, addio a Whitaker

Una delle leggende del pugilato scompare tragicamente a 55 anni.

Il pugilato piange una delle proprie leggende, scomparsa in circostanze drammatiche.

Pernell Whitaker è morto a 55 anni. Secondo quanto diffuso dal sito Tmz, l’ex pugile nativo della Virginia è stato investito in una zona poco popolare, mentre attraversava un incrocio a Virginia Beach. I soccorsi sono stati chiamati subito, ma Whitaker è morto per le ferite riportate durante l’incidente. Lascia quattro figli.

Oro olimpico da dilettante nel 1984 ai Giochi di Los Angeles, da professionista, tra il 1984 e il 2001, ha vinto il titolo mondiale in quattro categorie di peso diversi: IBF, WBC e WBA dei pesi leggeri, IBF dei welters jr, WBC dei welters e WBA dei medioleggeri.

Lo score parla di 40 vittorie sui 45 incontri disputati, 17 delle quali per k.o.
 

Whitaker

ARTICOLI CORRELATI:

Magnini, incubo finito: cancellata la squalifica
Magnini, incubo finito: cancellata la squalifica
Coronavirus, le conseguenze nel volley
Coronavirus, le conseguenze nel volley
Coronavirus: la pallavolo si ferma fino al primo marzo
Coronavirus: la pallavolo si ferma fino al primo marzo
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium