Addio a Michelon, il pugile dal cuore d'oro

Scompare a 79 anni l'ex campione dei mediomassimi, passato alla storia per aver salvato due bambini dall'annegamento.

Il mondo del pugilato italiano ed internazionale piange Benito Michelon, scomparso ad Alessandria all’età di 79 anni. Michelon fu campione italiano nella categoria mediomassimi nel 1964, titolo conquistato proprio nel Palazzetto dello Sport della sua città, e si ritirò dall’attività nel 1970, dopo appena 4 sconfitte in 44 incontri, per diventare allenatore.

Il suo nome è però legato anche ad un altro episodio, lo storico salvataggio di due bambini che stavano annegando nelle acque gelide del Tanaro, il fiume di Alessandria, avvenuto nel febbraio del 1981. Tale impresa, oltre che i meriti sportivi, gli valse la prestigiosa Fiamma Oro Augusta Taurinorum, consegnatagli a Bologna proprio nel 1981.

Boxe

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus: la pallavolo si ferma fino al primo marzo
Coronavirus: la pallavolo si ferma fino al primo marzo
La Coppa Italia va alla Lube
La Coppa Italia va alla Lube
Tyson Fury conquista la cintura Wbc
Tyson Fury conquista la cintura Wbc
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium