Zona rossa, zona arancione, zona gialla: la situazione

Si attende lo spostamento della Campania. Intanto da mercoledì Liguria, Toscana, Abruzzo, Basilicata e Umbria saranno zona arancione.

9 Novembre 2020

Mentre si aspetta la conferma sul possibile cambio di categoria della Campania, che da martedì potrebbe passare da zona gialla a zona rossa, a partire da mercoledì Liguria, Toscana, Abruzzo, Basilicata e Umbria faranno parte della zona arancione. A firmare l’ordinanza con la nuova categorizzazione è il ministro della Salute, Roberto Speranza.

Zona rossa: Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Calabria, Provincia di Bolzano

Zona arancione: Liguria, Toscana, Abruzzo, Basilicata, Umbria, Puglia, Sicilia

Zona gialla: Campania (per ora), Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Marche, Molise, Provincia di Trento, Sardegna, Veneto.

La Provincia di Bolzano è stata dichiarata dal governatore Kompatscher “zona rossa”: se la categorizzazione del ministero della Salute non prevedeva per questo territorio il massimo delle restrizioni.

©SP

ARTICOLI CORRELATI:

©Sportal.it si è trasformato su Instagram
Sportal.it si è trasformato su Instagram
©uff. stampa NOW continua la sua evoluzione
NOW continua la sua evoluzione
©FederkombatMondiali 2021 Kickboxing all'Italia
Mondiali 2021 Kickboxing all'Italia
 
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini