Tragedia in Congo, assassinato ambasciatore italiano

Insieme a Luca Attanasio ha perso la vita un militare dell'Arma dei Carabinieri, Vittorio Iacovacci.

22 Febbraio 2021

Gli uomini sono stati colpiti da spari.

Luca Attanasio, ambasciatore italiano in Congo, è stato ucciso insieme a Vittorio Iacovacci, un militare dell’Arma dei Carabinieri, a Kanyamahoro. Lo ha confermato con “profondo dolore” la Farnesina.

Il diplomatico, 43 anni,  originario di Saronno, residente a Limbiate (Monza e Brianza) e sposato con tre figlie, e il carabiniere di 30, di Sonnino (Latina), stavano viaggiando a bordo di una autovettura in un convoglio della Monusco, la missione dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per la stabilizzazione nella Repubblica Democratica del Congo. C’è anche una terza vittima. 

Gli uomini sono stati colpiti da spari in quello che secondo le prime ricostruzioni sarebbe stato un tentativo di rapimento.

©JT Diplomatique

ARTICOLI CORRELATI:

©Otto Moretti1000 Miglia, cambia ancora la data
1000 Miglia, cambia ancora la data
©TwitterSportal.it è anche su Twitter. Seguici!
Sportal.it è anche su Twitter. Seguici!
©screenshot tratto da mediasetStriscia in lutto: morto 'Pavarotto'
Striscia in lutto: morto 'Pavarotto'
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle