Duterte non va per il sottile: "Sparare a chi viola la quarantena"

Il presidente delle Filippine: "Invece di lasciarti causare problemi ti manderò nella tomba".

Sparare a chi viola la quarantena. Il presidente delle Filippine, Rodrigo Duterte, ha dato questo ordine alle forze di Sicurezza. Lo ha annunciato in un messaggio alla nazione trasmesso in tv, sottolineando che non saranno ammesse deroghe alle misure adottate contro la pandemia.

Duterte, non nuovo a uscite di questo tipo, ha spiegato: "I miei ordini sono alla polizia e ai militari, compresi i funzionari dei villaggi, di sparare e uccidere se ci sono problemi o si crea la situazione in cui le persone combattono e la tua vita è in pericolo. Invece di lasciarti causare problemi, ti manderò nella tomba".

Duterte si è messo in quarantena dopo essere entrato in contatto con funzionari poi risultati positivi, ne uscirà il 7 aprile. E' soprannominato “il castigatore” o anche “Duterte Harry”: un gioco di parole con il “Dirty Harry” impersonato da Clint Eastwood in versione “Ispettore Callaghan”.

Duterte

ARTICOLI CORRELATI:

Il modulo per l'autocertificazione cambia ancora una volta: SCARICA QUI quello aggiornato
Il modulo per l'autocertificazione cambia ancora una volta: SCARICA QUI quello aggiornato
Il modulo per l'autocertificazione cambia per la quinta volta: SCARICA QUI quello aggiornato
Il modulo per l'autocertificazione cambia per la quinta volta: SCARICA QUI quello aggiornato
Il modulo per l'autocertificazione cambia per la quarta volta: SCARICA QUI quello aggiornato
Il modulo per l'autocertificazione cambia per la quarta volta: SCARICA QUI quello aggiornato
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena