Tokyo 2020: Di Francisca, risposta a Velasco e nuovo affondo su Errigo

L'ex campionessa replica alle critiche arrivate nei giorni scorsi.

31 Luglio 2021

La medaglia d'oro a Londra 2012 replica alle critiche e lancia un'altra bordata all'ex collega.

Dopo le critiche nei suoi confronti da parte dell'ex c.t. della Nazionale di pallavolo, Julio Velasco, Elisa Di Francisca prova a mettere i puntini sulle i in un'intervista al 'Corriere della Sera', e tra le altre cose si lancia un nuovo affondo nei confronti di Arianna Errigo.

"Velasco? Penso sia stata una forma di solidarietà verso il collega, ha le sue ragioni e ci sta - ha detto Di Francisca, provando a spiegare la reazione di Velasco alle critiche nei confronti del c.t. del fioretto femminile, Andrea Cipressa -. Velasco era un allenatore, o lo è ancora, questo non lo so, e deve essersi sentito toccato personalmente: immagino anche che a sua volta abbia avuto degli atleti che hanno detto male di lui... Poi lui ha una personalità forte, è uno che dice pane al pane e vino al vino, non è vero? Ecco, allora capisco. Ma chissenefrega: se avrò modo di incontrarlo, se un giorno ci conosceremo, ne parleremo".

Su Errigo, invece, ha affermato con forza: "Io ho parlato solo perché mi è stato chiesto un parere: non è che mi sono svegliata al mattino e ho deciso di sparare a zero. Quindi è stata una risposta a quello che Arianna aveva detto dopo una gara della Coppa del Mondo nella quale avevamo perso a squadre e io ero stata rimontata nell’ultimo match dalla russa Deriglazova. Mi aveva fatto rimanere male con quel post nel quale aveva detto che avevo sbagliato tutto, che avevo preso una valanga di stoccate e che non avrei dovuto essere io a chiudere".

"Quando scrisse quello ero ancora in squadra - ha poi aggiunto -: dunque leggere le sue frasi mi ha fatto due volte male perché la prima arrabbiata ero io, con me stessa. Sì, quel post mi ha ferito: non aspettavo altro che rispondere a lei. Sinceramente Arianna non si sarà sentita a suo agio nei momenti successivi alla sconfitta contro la Francia: ho voluto allora ricordarle quello che lei ha detto a me. L’ho fatto in maniera diversa perché ora non so più in squadra e sono come una spettatrice che valuta dall’esterno. Aspettavo l’occasione e in più questo è un mio parere".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 settembre
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 settembre
©Getty ImagesTokyo 2020, storico podio tutto azzurro nei 100 metri
Tokyo 2020, storico podio tutto azzurro nei 100 metri
©Getty ImagesTokyo 2020, tre azzurre in finale nei 100 metri con record
Tokyo 2020, tre azzurre in finale nei 100 metri con record
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 3 settembre
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 3 settembre
©Getty ImagesTokyo 2020, Assunta Legnante arrabbiata per l'argento
Tokyo 2020, Assunta Legnante arrabbiata per l'argento
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 2 settembre
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 2 settembre
 
Torino-Lazio 1-1, le pagelle
Sampdoria-Napoli 0-4, le pagelle
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle
Juventus-Milan 1-1, le pagelle
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto