Jannik Sinner duro con se stesso

"Vado via a testa bassa".

7 Ottobre 2020

Jannik Sinner ha analizzato così la sua sconfitta contro Rafa Nadal: "Non sono uno che guarda le cose in questo modo pensando che in futuro posso diventare un giocatore ai vertici del tennis mondiale. La verità è che non ho ancora vinto nulla nella mia carriera, solo la Next Gen, un torneo, poi nient’altro. Devo uscire di qui a testa bassa e lavorare di più, continuare a fare quello che ho fatto".

Contro il fuoriclasse spagnolo l'Azzurro ha resistito due set: "Ho avuto le mie possibilità sia nel primo che nel secondo set, ma non le ho sfruttate nel modo migliore. Poi quando sei sotto di due set e ti prendi una pausa contro di lui, diventa tutto più difficile".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesJuan Martin Del Potro non si vuole arrendere
Juan Martin Del Potro non si vuole arrendere
©Getty ImagesLa leggenda Stan Smith si sbilancia su Jannik Sinner
La leggenda Stan Smith si sbilancia su Jannik Sinner
©Getty ImagesPaolo Bertolucci e la profezia su Jannik Sinner
Paolo Bertolucci e la profezia su Jannik Sinner
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina