Ad Alex De Minaur bastano sette minuti

Bublik, sceso in campo con una caviglia malconcia, nulla ha potuto nella finale del torneo di Antalya.

13 Gennaio 2021

Per Bublik, sceso in campo con una caviglia malconcia, niente da fare nella finale del torneo di Antalya.

Sono bastati sette minuti all’australiano Alex De Minaur per vincere la finale del torneo di Antalya in Turchia. Il suo avversario, il kazako Alexander Bublik, che nel corso della semifinale vinta con il francese Jeremy Chardy si era procurato una distorsione alla caviglia destra, ha gettato la spugna dopo due soli giochi, entrambi persi.

Per il 21enne, numero 23 al mondo, si tratta del quarto titolo ATP messo in bacheca. “Sono molto contento del livello che ho raggiunto. Adesso mi auguro di fare bene anche a Melbourne” ha raccontato dopo la premiazione, facendo riferimento agli Open d’Australia in programma dall’8 al 21 febbraio.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesJannik Sinner perde contro Popyrin e il polline
Jannik Sinner perde contro Popyrin e il polline
©Getty ImagesMarco Cecchinato stavolta si è infuriato
Marco Cecchinato stavolta si è infuriato
©Getty ImagesMatteo Berrettini si prende il derby
Matteo Berrettini si prende il derby
 
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto
Paris Saint Germain-Manchester City 1-2, le foto