Adventure Outdoor Fest 2021: dal 15 al 19 settembre in Toscana

1 Agosto 2021

L’Adventure Outdoor Fest 2021 è in programma dal 15 al 19 Settembre in Toscana, a San Marcello Piteglio (PT). Dopo 7 edizioni nel cuore delle Dolomiti, la manifestazione, patrocinata dalla Regione Toscana e dalla Provincia di Pistoia, si terrà, grazie al contributo della Fondazione Caript e del Comune ospitante, per la prima volta sulla Montagna Pistoiese.
Un’8^ edizione che prevede appuntamenti diffusi nel territorio, dando la possibilità ai partecipanti di scoprire dei luoghi unici immersi in un paesaggio naturale bello, vario e ricco.

Adventure Outdoor Fest 2021: gli appuntamenti culturali e l’intrattenimento

In queste terre, crocevia di grandi cammini come la Via Francigena della Sambuca, il Cammino di San Bartolomeo, la Via Romea Germanica Imperiale, la Romea Strata Nonantolana Longobarda e Il Cammino di San Jacopo, l’Adventure Outdoor Fest 2021 aprirà parlando proprio di sentieri.
Si partirà con un Convegno nazionale CAI sulle “Norme di Maresca” che, siglate in queste montagne 71 anni fa, hanno definito i colori bianco e rosso delle segnavie che guidano ancor oggi i passi degli escursionisti in tutta Italia.

Il programma culturale del Festival si svilupperà durante tutte 5 le giornate in calendario, con appuntamenti gratuiti dedicati ad atleti ed esploratori, presenti per raccontare le loro storie, le loro passioni e i loro sogni, presentazioni di libri, teatro, musica e cinema con le proiezioni dei cortometraggi degli “Adventure Movie Awards 2021” che prevedono quest’anno 3 premi: il GRIVEL GOLDEN AXE AWARD (la famosa piccozza d’oro, Piolet D’Or) il premio per la miglior storia o spedizione, l’ADVENTURE GREEN AWARD, il premio per il video più significativo sul tema natura ed ecologia e il nuovissimo NO LIMITS TO HAPPINESS AWARD, il premio dedicato, assieme a Dynamo Camp, alla forza, alla resilienza e alle incredibili imprese di atleti, esploratori, viaggiatori disabili.

Tante le proposte per tutti, per citarne alcune: uno spettacolo al Teatro Mascagni intitolato “Blue John Canyon” di e con Mattia Fabris e Massimo Betti alla chitarra in calendario Giovedì 16; un incontro con l’atleta Paralimpico Andrea Lanfri all’interno di Dynamo Camp, che ospiterà anche le premiazioni del
concorso cinematografico internazionale durante la serata di Venerdì 17; la presentazione del libro “Naica” da parte degli esploratori de La Venta; un Talk sul turismo sostenibile nei territori di montagna presso il Canyon Park, con la partecipazione del Parco Nazionale Tosco Emiliano, l’Unione Comuni Montani Appennino Pistoiese, l’Università e altri enti; un convegno sulla Terapia Forestale a Pian dei Termini.

Alcuni eventi saranno in ambienti naturali meravigliosi, come la performance di Giacomo Rossetti con le sue parole e Canzoni dal Bosco all’interno della Foresta del Teso, come le note di Handpan di Patrizio Castrovinci, alla Casetta dei Pulledrari, e come il concerto all’alba al rifugio Montanaro, dopo un’emozionante salita in notturna, accompagnati, a piedi o in bici, da una guida.

Diverse location anche per assistere agli spettacolari gesti atletici di climbers e slackliners presenti all’Adventure Outdoor Fest.
Il Ponte Sospeso sul torrente Lima, tra Mammiamo Basso e Popiglio, vedrà slackliners da tutta Italia partecipare al primo Tuscany Slackline Meeting con un parco di oltre 10 linee su cui cammineranno gli atleti. Uno spettacolo a cielo aperto anche per il pubblico che avrà l’occasione unica di vedere le loro performance camminando su uno dei ponti sospesi più lunghi del mondo.

Saranno invece le pareti strapiombanti sull’acqua cristallina del vicino Canyon Park ad ospitare una gara di Deep Water Solo tra alcuni Top Climbers Italiani, come Michele Caminati e l’ambassador Grivel Cristian Dorigatti, organizzata in collaborazione con i ragazzi di Versante Apuano.
Gli atleti saranno coinvolti successivamente per un incontro con il pubblico a San Marcello Pistoiese, in cui si parlerà di arrampicata e avventure sulla roccia.

Il Festival sarà quindi un’occasione in cui approfondire tematiche legate alla natura e allo stile di vita outdoor, lasciarsi ispirare dalle storie degli importanti atleti e ospiti, le performance live, la fotografia e il cinema.

Adventure Outdoor Fest 2021

Adventure Outdoor Fest 2021: tanto sport ed esperienze in natura per tutti

San Marcello Pistoiese ospiterà il villaggio dell’Adventure Outdoor Fest 2021, aperto dal 16 al 19 Settembre, con l’Info Point, gli stand di partners ed espositori, un mercatino di prodotti biologici e locali, le aree dedicate alle attività, anche per i più piccoli, tra cui quella allestita dal Cai di Maresca per arrampicata e orientamento, quella sull’equilibrio realizzata da Indoboard Italia e quella dedicata al “Bushcraft” e alle tecniche di sopravvivenza con la Wolves Outdoor Academy.

L’arrampicata si potrà provare anche in Dynamo Camp in una giornata che unirà voglia di svago alle principali tecniche di base del climbing, tutto mostrato ed insegnato attraverso il gioco.
Dynamo Camp, che in quei giorni non ha ospiti, e l’Oasi Dynamo, affiliate WWF, saranno infatti aperte al pubblico per alcuni appuntamenti del Festival che permetteranno ai partecipanti di scoprire le meraviglie dell’Oasi e divertirsi conoscendo il metodo e le attività ispirate alla Terapia Ricreativa Dynamo, concepiti per dare fiducia in se stessi a bambini e ragazzi con patologie gravi e croniche.
Nelle strutture del Camp, oltre all’arrampicata si potrà seguire un corso speciale di Tiro con l’Arco, mentre nell’Oasi sarà possibile vivere un’emozionante giornata avventurosa tra Zipline, Ponti Tibetani, Sup e Kayak, oppure praticare Yoga al tramonto a 1000 metri con un panorama spettacolare, o partire per un “trekking sulle tracce del Lupo”.

Per gli amanti delle escursioni a piedi gli appuntamenti saranno diversi in ognuna delle giornate: oltre il trekking con concerto all’Alba al rifugio Montanaro organizzato assieme al Cai, le guide di Explora Outdoor porteranno i partecipanti al Lago Scaffaiolo al tramonto, tra viottoli mulini e cascate nella Valle del Randargna, oppure lungo la storica Linea Gotica della Seconda Guerra Mondiale.
Si potrà percorrere un tracciato interessante anche lungo il torrente Lima durante la camminata con autore intitolata “due Ponti e due Torri”, guidata dallo scrittore Federico Pagliai che presenterà “La Torrenta”, il suo ultimo libro scritto proprio su questi territori.

Ad anticipazione del festival, il 4 Settembre, è inoltre previsto un appuntamento di Teatrekking: il risultato della vera e propria fusione di attività teatrale e attività “alpina”: un trekking…Teatrale!

I sentieri si potranno percorrere anche di corsa con l’8^ edizione del Montanaro Trail, gara di 24 Km e 1700 D+, che porterà i runners attraverso boschi di castagni, faggi, conifere, in un ambiente ricco di natura e storia. La competizione è in calendario Domenica 19 Settembre ed è previsto anche un percorso di Nordic Walking di 12 Km.

Nel parco e presso il laghetto sotto il Ponte Sospeso, in contemporanea al meeting di Slackline, oltre a imparare a camminare sulle fettucce grazie ai corsi base dei ragazzi di Slackline Toscana Asd, si praticherà Yoga, Acroyoga e si potrà mettersi alla prova nella pratica di Aerial Silk (tessuti aerei).

Altre location mozzafiato saranno lo scenario in cui ci si potrà immergere nella natura ed unire ad essa in un incontro di energie e spiritualità: il vicino Canyon Park (Scesta – Bagni di Lucca) prevede esperienze di Yoga nel bosco o di water yoga sulle acque cristalline della Lima, la Foresta del Teso ospiterà sessioni di meditazione e barefoot walking, i laboratori di Circle Songs e Handpan, mentre al Podere Pian dei Termini si potrà sperimentare la Terapia Forestale.

Nella Foresta del Teso sarà possibile vivere anche delle esperienze uniche sotto le stelle guidati da Michael Bolognini, master in sport di sopravvivenza e tecnico di sport estremi. Condivisione di storie di viaggi in terre remote, stelle e natura incontaminata faranno da cornice a questa breve ma intensa esperienza che si svolgerà sia nella notte di venerdì 17 che in quella di sabato 18 Settembre.

La Montagna Pistoiese offre davvero tantissime possibilità per vivere l’outdoor ed è per questo che tra le esperienze proposte troverete un innovativo River Snorkeling guidato da i ragazzi di T-Rafting che proporranno anche attività di Footbike, di Torrentismo e di Rafting nella Val di Lima, oppure i percorsi di Downhill sulla Doganaccia o, non da ultimo, le escursioni in bici accompagnati dalle guide di We Love Abetone, con MTB o E- Bike, lungo percorsi con le più svariate possibilità e livelli di difficoltà.

Una vacanza in un contesto unico in cui vivere sport in ambienti incontaminati, dedicarsi totalmente a se stessi, al proprio benessere e alla Natura, come fonte di arricchimento e ispirazione.

I partner di Adventure Outdoor Fest 2021

Grivel, Teva e Hoka One One sono alcuni tra i partner del Festival che vede Discover Pistoia e Naturart tra i media che promuovono l’iniziativa e Dynamo Camp Onlus come Charity partner.
Il ricavato della vendita della maglia ufficiale del festival andrà a sostegno proprio dei progetti di Terapia
Ricreativa Dynamo che la Onlus offre gratuitamente a bambini e ragazzi con gravi patologie e alle loro famiglie.

Linee Guida Covid
Gli organizzatori definiranno gli appuntamenti del Festival sulla base delle prescrizioni in materia di salute pubblica (nazionale e in subordine territoriale) e delle linee guida previste dai protocolli degli Enti di Promozione Sportiva, relative al contenimento COVID 19 e al Green Pass, che saranno in vigore alla data di svolgimento della manifestazione.

©

ULTIME NOTIZIE:

La nuova giacca Vega Absolute Santini con Polartec Power Shield, per il ciclismo nelle condizioni più estreme
Come si prepara lo zaino da trekking: 6 consigli fondamentali
È giusto pesarsi ogni giorno?
Umbria Crossing Outdoor Festival 2021: dal 24 al 26 settmbre la festa del trail, della mountain bike e del trekking
Umbria Crossing Outdoor Festival 2021: dal 24 al 26 settembre la festa del trail, della mountain bike e del trekking
In montagna a fine estate: le 5 cose da sapere
 
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle
Juventus-Milan 1-1, le pagelle
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle