Spagna in lutto, addio a Blanca Fernandez Ochoa

Il corpo dell'ex sciatrice è stato ritrovato presso Madrid: aveva 56 anni, di lei si erano perse le tracce dal 23 agosto.

Lo sport spagnolo piange la scomparsa della più forte sciatrice di tutti i tempi. Blanca Fernández Ochoa è morta. Il cadavere della donna, 56 anni, è stato ritrovato da una guardia civile fuori servizio nella mattinata di mercoledì sulla cima di La Peñota, a Cercedilla, presso Madrid.

Di Blanca si erano perse le tracce dal 23 agosto, quando l’ex sciatrice era scomparsa nel nulla. Poche ore dopo era stata ritrovata l’auto della donna, in una tenda nell’area di coordinamento del parcheggio di Las Dehesas, popolata spesso da escursionisti. La figlia aveva subito presentato denuncia per la scomparsa ed immediatamente erano partite le ricerche, al termine delle quali però, nonostante il massiccio dispiegamento di forze (100 agenti della polizia nazionale, centinaia di guardie civili, 25 vigili del fuoco, 60 volontari della protezione civile), si è potuto solo constatare il decesso.

Blanca Fernández Ochoa è stata la prima spagnola a vincere una medaglia olimpica ai Giochi Olimpici invernali, il bronzo nello slalom speciale ad Albertville 1992. Ha vinto quattro gare in coppa del Mondo ed è stata alfiere della Spagna ai Giochi invernali di Sarajevo 1984 e Albertville 1992.
 

Blanca Fernandez Ochoa

ARTICOLI CORRELATI:

Brignone da sogno: in testa alla Coppa del Mondo
Brignone da sogno: in testa alla Coppa del Mondo
Dorothea Wierer chiude con l'argento
Dorothea Wierer chiude con l'argento
Brignone:
Brignone: "L'influenza è passata"
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium