Federica Brignone ammette la sua paura

Tornata in pista dopo la caduta di venerdì, la campionessa lombarda ha conquistato un podio importante nel Super-G di domenica in Val d'Isere.

20 Dicembre 2020

Federica Brignone è tornata in pista dopo la caduta di venerdì, conquistando un bel terzo posto nel Super-G di domenica in Val d'Isere.

Dopo la caduta di venerdì e il riposo precauzionale di ieri, Federica Brignone è tornata in pista nella mattinata di domenica per il Super-G in Val d'Isere valevole per la Coppa del Mondo di sci alpino, conquistando un bel terzo posto dietro Ester Ledecka e Corinne Suter.

Intervistata da 'Rai Sport', la campionessa azzurra ha ammesso di aver risentito delle scorie, soprattutto dal punto di vista psicologico, della caduta fortunatamente senza conseguenze della prima discesa libera: "Forse oggi potevo fare qualcosa in più – ha detto la vincitrice della Coppa del Mondo generale 2019/20 -, anche se sono soddisfatta. Paura per la caduta? Sì, ma bisogna accettare che possa succedere. E quando accade è una cosa che ti rimane dentro".

Positivo, in ogni caso, il giudizio sulla sua prova odierna: "Volevo esserci assolutamente oggi e fare una bella gara – ha affermato Federica Brignone -. Sono soddisfatta. Per un minuto e mezzo di adrenalina si può tenere duro. La discesa di ieri? E' stato giusto che non gareggiassi".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Sofia Goggia mozzafiato: poker da urlo, eguagliata la Vonn
Sofia Goggia mozzafiato: poker da urlo, eguagliata la Vonn
©Kitzbuehel, rinviata a domenica la discesa maschile
Kitzbuehel, rinviata a domenica la discesa maschile
©Sofia Goggia non se l'aspettava
Sofia Goggia non se l'aspettava
 
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0