Sei Nazioni, "Italia da escludere"

Azzurri attaccati in Inghilterra dopo la diciannovesima sconfitta di fila.

Diciannove sconfitte consecutive, quattro anni senza vittorie. Il bilancio dell'Italia nel Sei Nazioni è sconfortante e le proposte di escludere gli Azzurri dal prestigioso torneo rugbistico continuano a moltiplicarsi.

L'Indipendent ha attaccato apertamente la Nazionale dopo l'ultima sconfitta contro il Galles: "Per il bene del Sei Nazioni, l’Italia va esclusa dal torneo. E' in caduta libera e non vincerà neppure una partita quest’anno". Secondo la tesi dei britannici i ko azzurri rischiano di togliere prestigio al torneo.

Il quotidiano britannico propone di tornare a un torneo a 5, oppure di permettere alla migliore europea fuori dalle sei, attualmente la Georgia, di giocare uno spareggio-promozione con l'Italia per entrare nel torneo.

"Nessuno dubita degli sforzi dei rugbisti italiani, del desiderio o della loro voglia di imparare ma la durezza dei fatti è ormai impossibile da ignorare. L’Italia semplicemente non è abbastanza forte. O’Shea sta dando il meglio che può, ma non c’è alcun segno di progresso. Quante sconfitte consecutive serviranno per arrivare a dire basta, basta? Venti? Trenta? Quaranta?", scrive sempre l'Independent.

sei nazioni

ARTICOLI CORRELATI:

Alessandro Zanni lascia il rugby giocato
Alessandro Zanni lascia il rugby giocato
Rugby, Mbandà nominato Cavaliere della Repubblica
Rugby, Mbandà nominato Cavaliere della Repubblica
Italrugby, Franco Smith confermato ct
Italrugby, Franco Smith confermato ct
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa