MotoGp, Max Biaggi verso il ritorno in pista

L'ex centauro romano, 48 anni, è tentato dalla proposta dell'Aprilia per un ruolo da test rider nel caso Iannone fosse indisponibile a causa della vicenda della positività ad un controllo antidoping.

Max Biaggi sempre più tentato dal ritorno in pista. In Malesia è in programma lo shakedown riservato ai rookie e ai team con concessioni speciali come l'Aprilia, che però dovrà fare a meno, almeno in queste prime fasi, di Andrea Iannone. Ecco quindi che si fa largo l'ipotesi Biaggi come test rider. "E’ molto probabile che Andrea Iannone per quella occasione sarà indisponibile, Max Biaggi e Lorenzo Savadori sono il nostro piano B", le parole del direttore tecnico Romano Albesiano, riportate da Gpone.com.

Biaggi, 49 anni a giugno, si sente in piena forma e nei giorni scorsi, dopo aver fatto da tester a Sepang per l'Aprilia RSV X, si era sbilanciato così: "Ciao a tutti. Oggi riflettevo sul fatto che a distanza di anni quando salgo in moto (come pochi giorni fa in Malesia) mi diverto come un matto! Purtroppo è una condanna la mia... sono ancora maledettamente veloce. Occhi puntati verso il futuro". Dopo le parole di Albesiano, il romano è sempre più convinto: "Tentazione meravigliosa! Saliamo in sella all’aprilia MotoGP? Cominciamo a sognare?".

Biaggi

ARTICOLI CORRELATI:

Petrucci sbotta su Miller
Petrucci sbotta su Miller
MotoGp, cancellati altri due Gran Premi
MotoGp, cancellati altri due Gran Premi
Ufficiale, Jack Miller alla Ducati nel 2021
Ufficiale, Jack Miller alla Ducati nel 2021
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena