Wanda Nara, serata da incubo allo stadio

Piccola odissea personale allo stadio Centenario per la moglie di Icardi.

Serata da incubo per la famiglia Icardi a Montevideo, in occasione della partita tra Uruguay e Argentina giocata allo stadio Centenario.

Mentre in campo Mauro Icardi non è riuscito a incidere, chiudendo senza reti (la gara è poi finita 0-0), in tribuna la consorte Wanda Nara ha vissuto una piccola odissea personale.

A raccontare la vicenda è il Mundo Deportivo che titola: "Wanda Nara ha montato uno scandalo allo stadio". L'ex showgirl, ora agente del marito "non è stata riconosciuta dal personale dello stadio 'Centenario' di Montevideo dove era arrivata in compagnia di Zaira, 'ex’ dell'attaccante uruguagio Diego Forlán, e del suo staff. Infastidita per i rigidi controlli a cui è stata sottoposta all'ingresso e per essere stata sistemata nella tribuna a pagamento, dopo un'intensa discussione la moglie del bomber nerazzurro si è recata nel palco destinato ai dirigenti della all'Afa che l'hanno poi costretta a lasciare quei posti".

Wanda Nara, incollerita, ha poi cambiato di nuovo il posto, finendo in una tribuna laterale.

L'argentina ha preferito smorzare le polemiche: "Apprezzo l'attenzione e la cura che i cittadini di AFA hanno avuto con me e la mia famiglia e smentisco qualsiasi tipo di voce che dica il contrario".

ARTICOLI CORRELATI:

Theo Hernandez fa gol anche fuori dal campo
Theo Hernandez fa gol anche fuori dal campo
Sanremo, Francesca Novello perde la pazienza
Sanremo, Francesca Novello perde la pazienza
Wanda Nara senza veli: la foto che fa impazzire il web
Wanda Nara senza veli: la foto che fa impazzire il web
Diletta Leotta e Georgina Rodriguez a Sanremo
Diletta Leotta e Georgina Rodriguez a Sanremo
Giorgia Rossi premiata da Valerio Staffelli
Giorgia Rossi premiata da Valerio Staffelli
Buffon, le confessioni di Ilaria D'Amico
Buffon, le confessioni di Ilaria D'Amico
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli