Monza, il colpo di scena è servito

2 Settembre 2016

Il colpo di scena, l’ennesimo, è servito. Era tutto pronto per la firma del contratto che legherà Monza alla Formula 1 per le prossime tre stagioni ma c’è stato un nuovo rinvio.

Bernie Ecclestone ha garantito che non ci sono problemi ("Sono felice dell'accordo con Monza, c'è voluto tantissimo tempo per arrivare a qualcosa che tutti sapevamo sarebbe successo"), che tutto è stato definito, ma non ha messo nero su bianco. Questioni giurisdizionali, come è stato spiegato, esigono che l’accordo venga sottoscritto a Londra.

Alla cerimonia che non c’è stata erano presenti, insieme al boss della Formula 1, Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’ACI, il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e Flavio Briatore, che ha fatto da mediatore.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Romain Grosjean, addio alla F1
Romain Grosjean, addio alla F1
©Toto Wolff punge la Ferrari su Charles Leclerc
Toto Wolff punge la Ferrari su Charles Leclerc
©Formula 1: Toto Wolff chiama Lewis Hamilton per la firma
Formula 1: Toto Wolff chiama Lewis Hamilton per la firma
 
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle