La Safety Car torna in discussione

Potrebbe presto cambiare la regola della tanto discussa partenza dietro la Safety Car.

Durante il prossimo Sporting Regulations Meeting sarà analizzata una nuova proposta.

Secondo Motorsport.com, l'idea è di far scattare la gara dietro alla safety car con le gomme full wet. I piloti in questa situazione hanno la possibilità di prendere contatto con le condizioni della pista e quelle meteo. Una volta che la direzione gara dovesse ritenere il tracciato idoneo allo start vero e proprio, la safety car verrebbe richiamata in pit lane e le monoposto andrebbero a schierarsi ciascuna nella propria piazzuola per prendere il via da fermo.

Insomma, dopo una sorta di warm up incolonnato, ci sarebbe la partenza vera e propria, in modo da non privare il pubblico di uno dei momenti più emozionanti di una corsa.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©F1: Ferrari, Gian Carlo Minardi non si fa illusioni
F1: Ferrari, Gian Carlo Minardi non si fa illusioni
©F1, Elkann stronca la Ferrari:
F1, Elkann stronca la Ferrari: "Gianni Agnelli sarebbe deluso"
©Nicky de Vries mette sullo stesso piano Hamilton e Verstappen
Nicky de Vries mette sullo stesso piano Hamilton e Verstappen
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle