F1, è morto Murray Walker: commentò 23 anni di corse

La sua voce è stata trasmessa in Gran Bretagna e in tutto il mondo dal 1978 al 2001: amatissimo per lo stile di cronaca inconfondibile, aveva 97 anni.

13 Marzo 2021

Aveva 97 anni, e la sua voce ha accompagnato generazioni di appassionati di Formula 1 in tutto il mondo. Murray Walker è morto scatenando un cordoglio che si estende ben oltre i confini britannici. Perché la sua voce e il suo modo ironico di presentare i momenti più drammatici delle corse era rimasto unico e inconfondibile.

Giornalista e cronista di lunghissimo corso, Murray Walker (nato nel 1923) aveva impugnato il suo primo microfono nel 1948. La sua fama crebbe a livello prima nazionale e poi planetario, però, nel 1978: quello l'anno dei suoi esordi da voce in lingua inglese della Formula 1.

Dipendente della 'BBC', emigrò anche in 'ITV' quando quest'ultima ottenne i diritti di trasmissione della Formula 1. Quindi anche diverse emittenti del resto del mondo decisero di utilizzare il suo commento. Che rimase un punto di riferimento degli appassionati fino al Gran Premio degli Stati Uniti 2001, domenica del suo ritiro.

Sua la voce che ha accompagnato i trionfi di Andretti, Lauda, Piquet, Prost, Senna, Mansell, e il primo Schumacher. Sue alcune frasi rimaste indelebili nella storia della cronaca sportiva, e che le piattaforme della stessa Formula 1 ha voluto raccogliere per celebrarlo. Tra esse ricordiamo "L'auto che è in testa è assolutamente unica. Tranne quella che la segue che è identica". Ma anche "Non c'è niente di sbagliato nella sua macchina. Tranne che è in fiamme".

Uno stile unico, un garbo inconfondibile con una punta di sarcasmo tutto inglese. Questo era Murray Walker, voce inconfondibile della Formula 1 per ben 23 anni. E che non sarà mai dimenticata.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesF1, Martin Brundle va giù durissimo su Max Verstappen
F1, Martin Brundle va giù durissimo su Max Verstappen
©Getty ImagesF1, Jos Verstappen lancia una frecciata a Lewis Hamilton
F1, Jos Verstappen lancia una frecciata a Lewis Hamilton
©Getty ImagesF1, Bernie Ecclestone all'attacco di Lewis Hamilton
F1, Bernie Ecclestone all'attacco di Lewis Hamilton
©Cristian LovatiCarlos Sainz vuole chiudere la stagione con un podio
Carlos Sainz vuole chiudere la stagione con un podio
©Getty ImagesF1, Lewis Hamilton e Max Verstappen andranno faccia a faccia
F1, Lewis Hamilton e Max Verstappen andranno faccia a faccia
©Getty ImagesF1, Helmut Marko cambia idea sull'incidente fra Lewis Hamilton e Max Verstappen
F1, Helmut Marko cambia idea sull'incidente fra Lewis Hamilton e Max Verstappen
 
Milan-Liverpool 1-2, le pagelle
Napoli - Atalanta 2-3: le pagelle
Salernitana-Juventus 0-2, le pagelle
Milan-Sassuolo 1-3, le pagelle
Juventus-Atalanta 0-1, le pagelle
Atletico Madrid-Milan 0-1, le pagelle
Fiorentina-Milan 4-3, le pagelle
Lazio-Juventus 0-2, le pagelle