F1, Mick Schumacher punta già in alto

Il tedesco non è spaventato dal rinvio del Gran Premio inaugurale in Australia: "Mi darà più tempo per prepararmi".

15 Gennaio 2021

Mick Schumacher si sente già pronto per debuttare nel mondiale di Formula 1, che affronterà nel 2021 al volante di una Haas. Eppure ritiene quasi un possibile vantaggio il rinvio della gara inaugurale, il Gran Premio d'Australia slittato da marzo a novembre.

"Ovviamente non vedevo l'ora di correre la mia gara di debutto a Melbourne. Ma il fatto che sia stata rinviata mi dà un po' di tempo in più per potermi preparare", sono le parole di grande maturità con cui il tedesco ha commentato la nuova situazione in un'intervista all'agenzia stampa 'DPA'.

Detto questo, il giovane Schumacher è pienamente convinto dei propri mezzi: "Questo rinvio non cambia il processo di avvicinamento della Haas alla nuova stagione. Stiamo lavorando molto in videoconferenza almeno per il momento, ma questo vale per tutti. Uno slittamento di poche settimane non cambia il programma di lavoro. Siamo abbastanza tranquilli e io inizierò la stagione al 100% della forma".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMick Schumacher spavaldo:
Mick Schumacher spavaldo: "Non sento nessun peso"
©Getty ImagesLewis Hamilton invitato a non andare in Arabia Saudita
Lewis Hamilton invitato a non andare in Arabia Saudita
©Getty ImagesFerrari: super lavoro per Charles Leclerc a Jerez de la Frontera
Ferrari: super lavoro per Charles Leclerc a Jerez de la Frontera
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle