F1, altro duro colpo al calendario

La stagione 2021 non è ancora cominciata. I problemi sì.

10 Gennaio 2021

In Australia prendono tempo, in Cina meno e lo dicono chiaramente: ad aprile no.

La stagione 2021 della Formula 1 non è ancora cominciata ma il calendario è già pesantemente a rischio, quantomeno in quella che sarebbe dovuta essere la struttura originale. In Australia prendono tempo, in Cina meno e lo dicono chiaramente: ad aprile no.

"Siamo stati in contatto con Formula One Group via conference call praticamente ogni settimana. Ma, nonostante sia in calendario nella sua abituale collocazione, è altamente improbabile che il nostro GP possa avere luogo ad aprile. Puntiamo a spostare la corsa nella seconda metà dell'anno ed abbiamo presentato una richiesta formale a questo scopo" ha dichiarato Yibin Yang, general manager dell'organizzazione.

A Shanghai il Gran premio si dovrebbe correre l’11 aprile.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLewis Hamilton, due scelte controcorrente
Lewis Hamilton, due scelte controcorrente
©Cristian LovatiRomain Grosjean, nuova vita dopo l'incidente
Romain Grosjean, nuova vita dopo l'incidente
©Getty ImagesFerrari, Charles Leclerc spiega cosa è cambiato
Ferrari, Charles Leclerc spiega cosa è cambiato
 
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto