Ecclestone minaccia l'Italia

16 Luglio 2016

L’Italia rischia di perdere il Gran Premio di Monza già dal 2017.

A dirlo è Bernie Ecclestone che direttamente dalla Croazia in cui è in vacanza minaccia l’Italia: “Stiamo cercando di risolvere il problema di Monza, ma è molto difficile perché è un problema politico - le sue parole all’Ansa -. Stiamo lavorando per trasferire il Gran Premio d'Italia da Monza ad Imola, ma se non ci riusciamo, sarà goodbye”.

Le parole del patron del circus risultano come un fulmine a ciel sereno. Solo qualche settimana fa Sticchi Damiani aveva confermato che l'accordo era quasi raggiunto grazie al contributo della regione Lombardia.

E lo stesso Sticchi Damiani ha lasciato trascorrere poche ore prima di rispondere in modo pacato, ma deciso, alle nuove frecciate del capo della Formula 1:
"In queste ultime ore abbiamo definitivamente risolto tutti i problemi che c'erano con gli Enti territoriali, Regione, Comune di Milano e di Monza e l'Ente Parco – ha detto il presidente dell’Aci - Abbiamo trovato un accordo tra Aci Milano e Sias e stiamo predisponendo una offerta vincolante da inviare alla Fom entro i primi giorni della prossima settimana, probabilmente martedì. A questo punto non ci sono più problemi politici".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Valentino Rossi manda un messaggio a Lewis Hamilton
Valentino Rossi manda un messaggio a Lewis Hamilton
©Alan Jones aizza George Russell contro Toto Wolff
Alan Jones aizza George Russell contro Toto Wolff
©Alex Caffi torna su una F1
Alex Caffi torna su una F1
 
Serie A: Napoli-Lazio 5-2, le foto
Serie A: Roma-Atalanta 1-1, le foto
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida