Alonso: "Ferrari? Sembrava colpa mia"

11 Agosto 2016

Fernando Alonso è tornato a parlare del suo addio alla Ferrari.

"Credo di aver preso la decisione migliore nel 2014. Avevo ancora altri due anni di contratto ma ho preferito andare via. Qualunque siano i risultati che hanno colto nel 2015, che raggiungeranno in questa stagione o in futuro, il mio periodo a Maranello è stato fantastico ed ho voluto lasciare il team con questa sensazione".

"Ogni anno diventava sempre più stressante perché non riuscivamo a conquistare il titolo iridato e sembrava sempre che fosse colpa mia", ha aggiunto polemicamente lo spagnolo.

"Non mi sento sollevato nel vedere che hanno ancora problemi e non sono riusciti a cogliere una vittoria. Non auguro alcun male alla Ferrari, è una squadra che porterò per sempre nel mio cuore", ha comunque concluso Alonso a Motorsport.

©

NOTIZIE EURO2020:

©Euro2020, batticuore Olanda: Ucraina piegata 3-2
Euro2020, batticuore Olanda: Ucraina piegata 3-2
©Euro2020, un titolare del Belgio è già tornato a casa
Euro2020, un titolare del Belgio è già tornato a casa
©Euro2020, non si placano le polemiche in casa Galles
Euro2020, non si placano le polemiche in casa Galles
©Euro2020, dedica speciale degli austriaci a Christian Eriksen
Euro2020, dedica speciale degli austriaci a Christian Eriksen
©Euro2020, l'Austria esce alla distanza: Macedonia del Nord ko
Euro2020, l'Austria esce alla distanza: Macedonia del Nord ko
©Euro2020, medico Danimarca:
Euro2020, medico Danimarca: "Eriksen era praticamente morto"
 
Euro2020, Galles-Svizzera 1-1: le foto
Turchia-Italia 0-3, le pagelle
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto