Tour, Froome: "Voglio il poker"

"La sfida è ogni anno più grande; il livello degli avversari è sempre migliore".

29 Giugno 2017

Chris Froome a meno di 48 ore dal via del Tour de France si è detto "agguerrito" in conferenza stampa. "La fame c'è sempre: non ho mai avuto la pancia piena in carriera. Sono piò motivato che mai. Cerco il mio quarto successo al Tour: riuscirci sarebbe una grande impresa".

"La sfida è ogni anno più grande; il livello degli avversari è sempre migliore. Io ho le stesse motivazioni delle altre edizioni. Sono a buon punto, a proposito di forma fisica. Il Delfinato mi ha dato il giusto ritmo. Quest'anno ho corso meno, è vero, ma sono più fresco", ha spiegato il britannico.

"Nei test effettuati i risultati sono confortanti. Mi sento pronto per la gara. Dopo quanto visto al Delfinato il mio primo avversario dovrebbe essere Richie Porte", ha concluso Froome.

 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMonica Bandini morta all'improvviso, ciclismo sotto choc
Monica Bandini morta all'improvviso, ciclismo sotto choc
©Getty ImagesGianni Moscon rinasce al Tour of the Alps
Gianni Moscon rinasce al Tour of the Alps
©Getty ImagesGiro di Turchia: a Cavendish l'ultima tappa, a Diaz il titolo
Giro di Turchia: a Cavendish l'ultima tappa, a Diaz il titolo
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala