Mauro Vegni, nuovo retroscena sulla clamorosa protesta

"Per fermare la corsa han mandato avanti uno all'ultima gara. E mi ha chiesto scusa Kelderman" ha detto.

Mauro Vegni, il direttore del Giro d’Italia, è tornato a parlare e lo ha fatto con la Gazzetta dello Sport. E si è soffermato sul comportamento dei big, che non si sono dissociati dalla clamorosa protesta di Morbegno.

“La dice tutta il fatto che per fermare la corsa abbiano mandato avanti un corridore all’ultima gara – ha raccontato -. La maglia rosa Kelderman, che in tv aveva detto di appoggiare la protesta, a Sestriere mi ha chiesto scusa”.

“E’ stato detto che si è trattato di un Giro di Serie B: scorretto e offensivo verso i corridori e verso noi” ha aggiunto Vegni.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMathieu van der Poel ha vinto la Strade Bianche
Mathieu van der Poel ha vinto la Strade Bianche
©Getty ImagesStrade Bianche donne a Chantal van Den Broek-Blaak
Strade Bianche donne a Chantal van Den Broek-Blaak
©Getty ImagesStrade Bianche, la carica dei 175
Strade Bianche, la carica dei 175
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto