Giro, a Ivrea vince Cataldo: Nibali stacca Roglic

Giornata no per lo sloveno che concede 40 secondi al messinese e a Carapaz.

Ancora spettacolo sulle strade del Giro d’Italia. La tappa numero 15, da Ivrea a Como, di 232 km, ha mantenuto le aspettative. Il ritorno della Corsa Rosa in riva al Lario dopo 32 anni non ha portato fortuna a Primoz Roglic. Lo sloveno, favorito numero uno per il successo finale, è infatti incappato nella prima giornata storta del Giro, perdendo 40” da Vincenzo Nibali e dalla maglia rosa Richard Carapaz a causa di una foratura e di una caduta.

Il successo è andato a Dario Cataldo, che sul traguardo ha battuto in volata il compagno di fuga, Mattia Cattaneo. I due erano partiti appena 15 km dopo il via da Ivrea. Terzo Nibali, autore di un bell’attacco verso Civiglio e poi ottimo in discesa.

In classifica Carapaz ha 47" di vantaggio su Roglic che a propria volta vanta un minuto di margine su Nibali. Ora l'ultimo giorno di riposo prima della decisiva settimana conclusiva.

Cataldo

ARTICOLI CORRELATI:

Annunciati gli iscritti del Giro di Lombardia
Annunciati gli iscritti del Giro di Lombardia
Annullati anche i Mondiali di ciclismo
Annullati anche i Mondiali di ciclismo
Vincenzo Nibali vuole cantare a Sanremo
Vincenzo Nibali vuole cantare a Sanremo
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa