Bis di Ackermann nel giorno dell'addio di Dumoulin

Lo sloveno Roglic si è confermato in rosa per il quinto giorno consecutivo.

La quinta tappa del Giro d’Italia, che ha portato la carovana rosa da Frascati a Terracina (140 chilometri), è stata vinta ancora del tedesco Ackermann che già si era aggiudicato la prima volata a Fucecchio.

Il 25enne della Bora Hansgrohe ha beffato Gaviria, battuto di mezza ruota su una strada molto bagnata a causa della pioggia. Terzo posto per Dèmare. Lo sloveno Roglic si è confermato in rosa per il quinto giorno consecutivo.

Tom Dumoulin, al via nonostante la brutta caduta di martedì, si è ritirato dopo pochi chilometri a causa del dolore al ginocchio sinistro ferito.

Ackermann

ARTICOLI CORRELATI:

Cancellara:
Cancellara: "Nibali può vincere ancora"
Aru:
Aru: "Farò il Tour de France"
Bartoli:
Bartoli: "Nibali può stupire"
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena