Zamparini: "La Juve creda in Dybala"

Il patron del Palermo consiglia: "Lui e Morata bastano per tornare a dominare". E sull'attaccante: "Faccia come Pastore al PSG".

9 Settembre 2015

Nel corso di un'intervista concessa ai microfoni di Tuttosport, Maurizio Zamparini è tornato sulla cessione di Paulo Dybala alla Juventus. Il patron del Palermo, a malincuore, ha accettato la partenza dell'argentino, ma per la Joya non può che immaginare un futuro roseo.
 
Così, il presidente rosanero ha dispensato consigli su come gestire il talento del giovane attaccante, per il quale i bianconeri hanno investito circa 40 milioni di euro in estate: "La Juve deve crederci in Dybala, Allegri deve crederci. Quando ho visto che l'ha fatto partire in panchina in Supercoppa e nel primo turno di campionato, contro l'Udinese, m'è preso un colpo. Mi sono meravigliato e mi chiedevo: ma perché l'hanno comprato? Ho mandato un sms a Marotta e gli ho scritto: punta su Dybala in coppia con Morata e torni a dominare. Questi due possono far saltare tutte le difese, ma guai a imbrigliarli in eccessivi rigori tattici. Se fai così, allora perdi il 50% del potenziale".
 
Al 21enne, il consiglio è uno solo: "Deve metterci la giusta cattiveria e farà, alla Juventus, il percorso che Javier Pastore ha fatto al Paris Saint-Germain".
 
©

ULTIME NOTIZIE:

©Roberto De Zerbi ha detto no a Nicolò Zaniolo
Roberto De Zerbi ha detto no a Nicolò Zaniolo
©Vicenza, colpo a centrocampo
Vicenza, colpo a centrocampo
©Pisa, intreccio di mercato con Sudtirol e Avellino
Pisa, intreccio di mercato con Sudtirol e Avellino
 
Cristiano Ronaldo: 10 record che (forse) non conoscevi
Chi ha segnato più triplette nella storia della Champions League? La classifica
Chi è il calciatore più veloce del Bayern Monaco? La Top 10
I 10 calciatori più veloci del mondo: la classifica