Witsel è tornato in Europa

A lungo inseguito dalla Juventus scelse la Cina: ora, però, ha detto sì al Borussia Dortmund.

La nostalgia per l'Europa ha avuto il sopravvento: Axel Witsel ha lasciato la Cina e il Tianjin Quanjian, che pure lo aveva riempito di soldi.

Il centocampista belga ha già superato le visite mediche con il Borussia Dortmund e sarà quindi un calciatore dei gialloneri.

In passato, sulle tracce di Witsel, ci fu a lungo la Juventus. Che però nulla potè di fronte alla mega offerta degli asiatici, nelle cui casse ora i tedeschi verseranno 20 milioni di euro per il cartellino del classe 1989 ex Zenit San Pietroburgo.

Witsel Belgio

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, c'è l'accordo con Kean
Juventus, c'è l'accordo con Kean
Genoa, ufficiali Pjaca e Zappacosta
Genoa, ufficiali Pjaca e Zappacosta
Roma, nel mirino anche Torreira
Roma, nel mirino anche Torreira
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa