Vigorito: "Il Benevento non si gemella con nessuno"

Il presidente della matricola giallorossa parla delle strategie del club in vista della Serie A.

Idee chiare e tanta voglia di stupire. A Benevento la festa è già alle spalle. La prima promozione in A della storia, che fa dei sanniti i primi capaci a ottenere il doppio salto dalla Lega Pro alla A da debuttanti in B, sembra poter fare dei giallorossi una realtà del panorama del calcio italiano.

La base economica è solida, il tifo caldo e le motivazioni del presidente Oreste Vigorito fanno sognare la piazza.

Vigorito ha subito smentito la possibilità, ventilata dal sindaco Clemente Mastella, che a Benevento arrivino giovani in prestito dal Napoli, per una teorica collaborazione tra le due società: “Gemellaggi non ne faccio con nessuno. Io sono socio unico. Quando mi gemello con qualcuno ci rimetto dei soldi, per questo preferisco rimanere da solo" ha detto Vigorito a margine della manifestazione svoltasi a Palazzo Paolo V, dove società, staff tecnico e squadra sono stati ricevuti dallo stesso Mastella.

Tifosi Benevento

ARTICOLI CORRELATI:

Mercato, le big d'Europa sui top player della Serie A: chi arriva e chi parte
Mercato, le big d'Europa sui top player della Serie A: chi arriva e chi parte
Cionek dice addio alla Spal
Cionek dice addio alla Spal
Commisso dà il via libera a Chiesa
Commisso dà il via libera a Chiesa
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa