Torino, Davide Vagnati fa chiarezza sul futuro di Andrea Belotti

"Parliamo di una persona che tiene molto al Toro, è un professionista eccezionale".

2 Settembre 2021

Le parole di Davide Vagnati

Il direttore tecnico del Torino, Davide Vagnati, è tornato a parlare del futuro di Andrea Belotti, rimasto all'ombra della Mole anche se negli ultimi giorni si era parlato anche di Inter.

"E' una persona che tiene molto al Toro, è un professionista eccezionale. Il suo atteggiamento non cambierebbe se venisse contattato da qualcuno. Noi dobbiamo pensare al bene del Toro, il nostro obiettivo deve essere migliorare e cambiare l'inerzia. Rinnovo? Ci vediamo tutti i giorni, ma non è che tutti i giorni parliamo di rinnovo. Penso che i risultati di tutti siano determinanti per il futuro del Toro e di Belotti. Siamo sereni, lui è un professionista e tiene al suo futuro e a quello del Toro. Non devono esserci isterismi, nel calcio di oggi ci sono tanti calciatori svincolati ed è cambiato il mercato. Succederà più spesso che i giocatori vadano più vicini alla scadenza del contratto".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesPisa, l'agente di Lucca ammette contatti
Pisa, l'agente di Lucca ammette contatti
©Getty ImagesTra Bologna e Walter Sabatini è finita
Tra Bologna e Walter Sabatini è finita
©Getty ImagesMercato Juventus, ora Ramsey chiede la buonuscita
Mercato Juventus, ora Ramsey chiede la buonuscita
©Getty ImagesFiorentina, pronto il rinnovo per Dusan Vlahovic
Fiorentina, pronto il rinnovo per Dusan Vlahovic
©Getty ImagesMercato Juve: Allegri scarica un centrocampista, via gratis a gennaio
Mercato Juve: Allegri scarica un centrocampista, via gratis a gennaio
©Getty ImagesMercato Juventus: Cavani, occasione d'oro a gennaio per Max Allegri
Mercato Juventus: Cavani, occasione d'oro a gennaio per Max Allegri
 
Lazio-Roma 3-2, le pagelle
Udinese-Fiorentina 0-1, le pagelle
Paulo Dybala, dalla gioia alle lacrime: le foto
Spezia-Milan 1-2, le pagelle
Torino-Lazio 1-1, le pagelle
Sampdoria-Napoli 0-4, le pagelle
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle