Rüdiger manda in pensione Totti

1 Aprile 2016

Nel derby d’andata Antonio Rüdiger giocò e la Roma vinse 2-0. Alla sua seconda stracittadina, il difensore tedesco si è mostrato alquanto sicuro di sé tirando una bella frecciata alla Lazio: "Penso che siamo geneticamente più forti, ma è un derby ed è importante anche per loro. Hanno dei buoni giocatori e vedremo alla fine chi sarà stato più bravo”.

Quello di domenica sarà probabilmente l’ultimo derby di Totti. Rüdiger è dispiaciuto certo, ma si è detto pronto a voltare pagina: "È il mio primo anno a Roma e allenarmi con lui è un onore. Ho visto tante immagini dei suoi derby e anche grazie a quelle prestazioni è diventato una leggenda. Pensare che sia il suo ultimo è un po' triste, ma la vita va avanti".

Ai microfoni di Sky Sport 24 il 23enne in prestito dallo Stoccarda ha anche svelato un particolare della vita di spogliatoio nei tesissimi giorni precedenti il derby: “Non c'è bisogno che qualcuno mi spieghi che tipo di gara sia. Però naturalmente De Rossi non ha mancato di ricordarci quanto sia importante in città questa partita…”.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Inter, il futuro di Conte si decide in settimana
Inter, il futuro di Conte si decide in settimana
©Mauro Icardi, fissato il prezzo: occasione per Juve e Roma
Mauro Icardi, fissato il prezzo: occasione per Juve e Roma
©Jorge Mendes delude la mamma di Cristiano Ronaldo
Jorge Mendes delude la mamma di Cristiano Ronaldo
 
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto